DALE

Dale (Massa, 1993) è un artista contemporaneo, vive e lavora in Toscana.
Laureato in Scienze Psicologiche Sociali (2015), si specializza in Psicologia della Comunicazione presso l’Università di Padova (2017).

Dal 2017 ad Aprile 2019 si occupa di Talent Management in Gucci, un ambiente stimolante e creativo, che lo spinge a dare vita alla sua prima raccolta di opere intitolata Serendipity of Emotions.
Le sue radici artistiche trovano concretezza nel tripudio creativo dell’Arte Contemporanea; particolare è il legame con le opere di Christopher Wool, Keith Haring, David Shrigley, Roy Lichtenstein e Jackson Pollock.
La sua Arte rappresenta un mezzo per dar voce a riflessioni circa la società contemporanea attraverso l’espressione di emozioni, colori e racconti di vita.

ART

L’Arte rappresenta il cardine di un linguaggio universale composto da molti idiomi, capace di connettere le persone al mondo in cui vivono.

Questa connessione possiede la forza di modellare la cultura della società e farsi portavoce della complessità eterogenea di queste voci.

Osservare la società contemporanea, i  suoi fenomeni peculiari  e i diversi personaggi che la caratterizzano, rappresentano lo spunto principale per la creazione delle mie opere.

Tale processo trova concretezza in una riflessione rappresentata attraverso il racconto di emozioni, parole e colori.